Post con il tag: "(alloggio)"



10. dicembre 2020
Dopo che alle Camere Federali è fallito ogni tentativo di trovare una soluzione nazionale relativa al pagamento delle pigioni delle attività commerciali colpite dalle restrizioni imposte dalle Autorità per fare fronte alla pandemia da Covid19, l'ASI-SSI torna a chiedere l'intervento del Consiglio di Stato. Era il 9 aprile scorso quando l'Associazione Svizzera degli Inquilini – Sezione della Svizzera italiana (ASI-SSI) ha scritto al Consiglio di Stato, alla CATEF e alla SVIT per chiedere di...
08. dicembre 2020
In questo anno difficile, la nostra attività resta sempre molto intensa, probabilmente anche più del solito. Più che negli anni passati, oggi emerge l'importanza di un'Associazione degli inquilini che oltre a occuparsi dei problemi di famiglie e persone singole, si occupi anche dei soci commerciali: negozi, uffici, ristoranti, studi di fisioterapia ecc. La pandemia ha colpito pesantemente anche questa categoria di inquilini. Le chiusure forzate della scorsa primavera e la giusta prudenza che...

03. dicembre 2020
* Articolo apparso su Area - Quindicinale di critica sociale, N°19- 4 dicembre 2020 Sono trascorsi oltre due anni da quando l’iniziativa popolare “No alle pigioni abusive, Sì alla trasparenza: per l’introduzione del formulario ufficiale a inizio locazione” è stata consegnata alla Cancelleria dello Stato. Promossa dall’Associazione Svizzera Inquilini - Sezione della Svizzera italiana e appoggiata da un grande numero di associazioni e partiti politici, con le sue 7.606 firme, chiede...
29. ottobre 2020
Sostenuta dal motto “Un alloggio per tutti: un futuro urbano migliore”, lo scorso 5 ottobre è stata celebrata la Giornata mondiale dell’habitat. Nata nel 1985 su iniziativa dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, questa giornata vuole attirare l’attenzione sul diritto fondamentale di avere un’abitazione adeguata. Quest’anno, l’Associazione Svizzera Inquilini (ASI) ha colto l’occasione per organizzare un sondaggio relativo alla situazione delle inquiline e degli inquilini...

06. settembre 2020
* Editoriale del numero 165 di Inquilini Uniti, settembre 2020 Tutto sommato, l'estate è trascorsa abbastanza serenamente e in apparente normalità. Forse anche troppa. Ora abbiamo davanti a noi stagioni più fredde, che ci porteranno nuovamente a vivere gli spazi interni delle nostre case, dei nostri bar e ristoranti preferiti, dei cinema e dei teatri, delle scuole ecc. Tutti siamo un po' preoccupati che la pandemia da Covid-19 possa riprendere vigore e portare con se nuovi momenti di...
05. giugno 2020
Il momento peggiore della pandemia da Covid-19 sembra essere passato. Un po' alla volta, con molta prudenza, stiamo tutti tornando a trascorrere i nostri giorni con le stesse consuetudini alle quali eravamo abituati prima del cosiddetto lockdown. Le misura di confinamento ci hanno obbligati a vivere maggiormente le nostre case, le nostre abitazioni. Spazi che spesso eravamo abituati a usare quasi solo per dormire e ristorarci, sono diventati i nostri luoghi di lavoro, le nostre scuole, i nostri...

04. giugno 2020
Una buona notizia è arrivata all'inizio del mese di marzo, quando l'Ufficio federale delle abitazioni ha annunciato la riduzione del tasso ipotecario di riferimento, che dopo essere rimasto fermo per oltre due anni all’1.5%, oggi si attesta all'1,25%. Ciò vuol dire che le inquiline e gli inquilini possono generalmente avere diritto a una riduzione del canone di locazione di circa il 2,9%. Sul nostro sito internet (www.asi-infoalloggio.ch) è possibile verificare il diritto alla riduzione e...
10. maggio 2020
Non c'è più tempo da perdere. Bisogna trovare subito una soluzione a salvaguardia delle molte attività commerciali di media e piccola grandezza. Chi non ha potuto lavorare non può pagare le pigioni come se nulla fosse successo. Il Consiglio di Stato faccia la sua parte e ci dia finalmente una risposta! È ormai noto a tutta la popolazione che per oltre un mese tutto si è fermato e la ripartenza è giustamente lenta e prudente. Ciononostante, non c'è stato nessun intervento diretto sulle...

24. aprile 2020
Sono settimane difficili un po' per tutti. La pandemia, oltre a portare con sé paura per la salute, lascia tutti noi nell'incertezza più assoluta rispetto al futuro. Si è fermato quasi tutto e nessuno sa come e quando sarà possibile tornare a vivere serenamente. Le questioni aperte dalla crisi generata dal Covid-19 sono parecchie e per affrontarle deve essere spesa altrettanta energia. Ogni associazione di categoria avanza le sue richieste e le istituzioni provano a dare delle risposte che...
10. aprile 2020
Egregio Signor Regazzi, martedì si riunirà la Commissione dell'economia e dei tributi (CET) del Consiglio Nazionale, commissione dove lei siede in qualità di unico rappresentante ticinese. La crisi economica e sociale che stiamo vivendo a causa della pandemia legata al Covid-19 è grave in tutto il Paese, ma ancor di più lo è in Ticino. Non a caso lo stesso Consiglio Federale ha riconosciuto la straordinarietà della nostra situazione.

Mostra altro