Votiamo e facciamo votare Sì al Formulario ufficiale*

Sono passati 3 anni da quando abbiamo raccolto le firme per la nostra iniziativa legislativa «No alle pigioni abusive, Sì alla trasparenza: per l’introduzione del formulario ufficiale ad inizio locazione». Dopo aver seguito un iter parlamentare a noi non troppo favorevole, ora tocca alle cittadine e ai cittadini far sentire la propria voce attraverso il voto popolare del prossimo 26 settembre.

In questo numero di Inquilini Uniti vi spieghiamo molto chiaramente il funzionamento e i vantaggi che l’introduzione del formulario ufficiale e obbligatorio può portare alle inquiline e agli inquilini. Al di là dei dettagli tecnici, sarebbero almeno due gli effetti positivi.

Primo: contenere i costi di locazione. Che le pigioni siano troppo alte è un dato di fatto. Dal 2009 vi sono state complessivamente nove diminuzioni del tasso ipotecario di riferimento. In totale, in Svizzera le pigioni sarebbero dovute diminuire di circa 8,5 miliardi di fr., invece aumentano. Dovendo dichiarare la pigione precedente, il locatore non può praticare un aumento senza doverlo motivare in maniera precisa e pertinente. In questo modo si pone un freno agli aumenti ingiustificati.

Secondo: creare fiducia tra le parti. Il formulario istituisce le basi per un rapporto di trasparenza, e quindi di fiducia, tra locatore e locatario. In questo modo si riducono le incomprensioni e le possibilità di dover affrontare un conflitto spiacevole; ciò va a vantaggio di tutti.

Oggi il formulario ufficiale e obbligatorio è già una realtà in sette Cantoni (BS, GE, LU, NE, VD, ZG, ZH). Qui il suo utilizzo è risultato semplice, non ha generato inutile burocrazia e ha contribuito a limitare le controversie tra inquilini e locatori. Nelle prossime pagine riportiamo le testimonianze dirette di un paio di queste esperienze.

Con questa iniziativa, l’Associazione svizzera degli Inquilini – Sezione della Svizzera italiana intende compiere un importante passo avanti nella sua azione quotidiana svolta al fianco delle proprie associate e dei propri associati. Ora è necessario muoverci assieme per raggiungere l’obiettivo. Ora è necessario che anche voi facciate la vostra parte.

Se vogliamo porre un freno all’aumento delle pigioni, il prossimo 26 settembre sarà necessario votare Sì all’iniziativa “No alle pigioni abusive Sì alla trasparenza: per l’introduzione del formulario ufficiale ad inizio locazione”

* Editoriale della rivista Inquilini Uniti di agosto 2021